By Nicola Pace

Show description

Read or Download Ricerche sulla traduzione di Rufino del "De principiis" di Origene PDF

Similar religion books

Who Wrote the Bible?

"It is an odd incontrovertible fact that we have now by no means recognized with sure bet who produced the publication that has performed one of these significant function in our civilization," writes Friedman, a most advantageous Bible pupil. From this element he starts off an research and research that reads as compellingly as a superb detective tale.

Cretan Sanctuaries and Cults: Continuity and Change from Late Minoan IIIC to the Archaic Period (Religions in the Graeco-Roman World)

This quantity records the improvement of Cretan sanctuaries and linked cults from the top of the past due Bronze Age into the Archaic interval (c. 1200–600 BC). The e-book provides up to date web site catalogues and discusses routine sorts of sanctuaries, the heritage in their use and their spiritual and social capabilities, providing new insights into the interval as a complete.

Bibliography of Qurʾanic Studies in European Languages

After all, in spite of the fact that, a bibliography is basically a learn instrument, person who permits us entry to what different students have investigated. the significance of that can not be overstated. Scholarship needs to occur as a talk, a back-and-forth among the person educational and the scholarly neighborhood.

The Reasonableness of Christianity, as Delivered in the Scriptures

John Locke used to be a seventeenth century English thinker who used to be the most vital figures within the Enlightenment Age. In Locke's e-book The Reasonableness of Christianity, As introduced within the Scriptures, he argues that the Bible is in contract with human cause.

Additional resources for Ricerche sulla traduzione di Rufino del "De principiis" di Origene

Sample text

Se finora si è visto che Rufino cerca di eliminare l'idea di esclusio­ ne della maggior parte dei Cristiani-lettori delle Sacre Scritture dal si­ gnificato spirituale, ora esamineremo un passo della sua traduzione in cui i Cristiani-lettori delle Sacre Scritture appaiono capaci di cogliervi sempre, in ogni passo, il significato morale e spirituale. Apparirà altresì evidente che per Rufino i tre significati delle scritture esistono solo in relazione al lettore. óyov, XOOQOUVTCOV, òjtou óè TQetg, éjtei Tiveg exouoi JtQÒg tote; jroo£ior][xévoic; xal tò aco^aTixòv oìxoóo^fjacci óuva^evov.

Significativa è quella di olà toùc; è xal t,rìtr]Tixa)TéQOUc; O 288-289. Origene afferma che l'inserzione nella lettera della legge di ciò che non è utile o è irrealizzabile è voluta da Dio in vista di una determinata categoria di lettori, i lettori più intelligenti 9 e amanti della ricerca. Solo tali lettori sono stimolati dalla lettera delle Sacre Scritture alla ricerca del significato spirituale. Se ne deduce che tutti gli altri lettori da que­ ste difficoltà della lettera non possono ricevere uno stimolo, per cui essi non si staccano dal significato letterale e non colgono quello spirituale.

Inspiratae R 9-11 che corrisponde a (e dovrebbe tradurre) xal ovòÉJtco ... éx'&rjnev O 13-14. Rufino da una struttura completa­ mente nuova al periodo di Origene, compiendo inoltre una serie di pic­ cole add. e om. di cui si deve tener conto. Partiamo dall'inizio. L'add. et, ut ita dixerim, visibiliter de invisibilibus pronuntiare R 45 nasce da Tfj èvaQYEig TCÓV |3X£jto^éva)v O 8-9, espressione tecnica filosofica che Rufino ha reso con il generico humanis sensibus R 3. , dove la contrapposizione visibiliter de invisibilibus deriva dalla con­ trapposizione di II Cor.

Download PDF sample

Rated 4.49 of 5 – based on 7 votes